Painter and Sculptor




Notizie

www.artequando.it/galleria-faber-natura-pura-giulia-spernazza/
          The Secret Garden, prende spunto dal famoso classico inglese...
                 

La mia ricerca, che si muove nell’ambito della Pittura, Scultura e installazione, vuole porre al centro la natura  attraverso l’espressione di un mondo unitario, armonico e rarefatto in cui vengono capovolti i principi antropocentrici dell'uomo contemporaneo. La sua bellezza, poesia e forza vengono poste a contrasto con un senso di perenne fragilità e precarietà, che diviene metafora della stessa caducità umana. Le opere sono concepite come corpi soggetti alle forze della natura e allo scorrere del tempo che rende ogni cosa transitoria; il concetto di stratificazione reso esplicito in alcuni lavori si fonde con quelli di temporalità e di intersecazione a simboleggiare sia un'unione uomo-natura, sia una necessaria riconquista degli spazi e della purezza naturali.

 

Dal punto di vista formale la ricerca minimale è volta all'essenzialità, attraverso l'inserimento equilibrato di pochi elementi scultorei e pittorici. I materiali principalmente utilizzati sono carta, cera ed elementi naturali che insieme all’uso del plexiglass consentono la creazione di microcosmi in cui tutto appare sospeso e protetto.